Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Domenica 15/Settembre/2019 14:57:32 pm
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
News: Per tornare al sito Vesparestauro clicca QUI


IMPORTANTE: per inserire il proprio AVATAR o un ALLEGATO clicca QUI




+  Vespa Restauro
|-+  Generale
| |-+  Il BAR di Vesparestauro (Moderatori: peter_peters02, NINOVNB2T)
| | |-+  Febbre da Restauro.
« precedente successivo »
Pagine: [1] 2 3 Stampa
Autore Topic: Febbre da Restauro.  (Letto 13066 volte)
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« il: Giovedý 21/Febbraio/2008 17:35:37 pm »

Quando arriva arriva.... e non si guarda piu' nulla... che ne dite?
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
peter_peters02
Moderator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 601



Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Venerdý 22/Febbraio/2008 09:38:53 am »

gomma lacca per lucidare?
Mi fa piacere vedere che non sono il solo, perch
Loggato
bax
Utente Vesparestauro
**
Offline Offline

Posts: 55


Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Venerdý 22/Febbraio/2008 12:47:04 pm »

ottimo lavoro e te lo dice un falegname , anche a me piace fare qualche restauro anche di mobili
Loggato
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Venerdý 22/Febbraio/2008 15:48:38 pm »

Non c'e' gommalacca, ho dato due mani di tinta per il legno color noce. Rimane bello lucido da se. Lo specchio e' di quelli antichi che deformano l'immagine, con il piano non drittissimo.
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Sabato 23/Febbraio/2008 18:41:21 pm »

Mi rimane ancora l'armadio, il como', il comodino, un tavolino, un seggiolone e uno sgabello. Vediamo cosa viene fuori...
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
oliodigomito
Utente Vesparestauro
**
Offline Offline

Posts: 86


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Domenica 24/Febbraio/2008 09:22:27 am »

E bravi.......
Giovanni prova la Gomma lacca,
Loggato

...togli la cera...metti la cera
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Domenica 24/Febbraio/2008 09:59:46 am »

Cos'e'? Come funziona? VIsto che devo fare ancora altri mobili, forse sono in tempo a farli con la gomma lacca...
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
peter_peters02
Moderator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 601



Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Domenica 24/Febbraio/2008 20:58:17 pm »

L'ho usata su tanti mobili, in effetti. E' faticosa se la si d
Loggato
peter_peters02
Moderator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 601



Guarda Profilo
« Risposta #8 il: Domenica 24/Febbraio/2008 21:04:15 pm »

La gomma lacca viene venduta nei colorifici a scaglie marroncine e deve essere diluita in alcool a 90 (se non ricordo male la gradazione)  volumi, quello industriale per intenderci. Non ne serve molta (non ricordo esattamente le dosi, ma una manciata per un mezzo litro di alcool, dovrebbe bastare). Devi agitare fino a far sciogliere le scagli ee poi devi farti un tampone: arrotola una serie di stracci che facciano spessore e chiudi tutto con uno straccio di cotone. Poi versi la gomma lacca che hai preparato, (solitamente in una bottiglia: le scaglie le inserisci polverizzandole e attraverso un imbuto) sul tampone ed inizi a passare il tampone sulla superficie di legno. I lucidatori sono soliti fare degli otto....
E' importante non ripassare troppo sulle stesse tracce precedenti dopo la che la gomma lacca ha "preso", altrimenti svanisce l'effetto traslucido che hai dato al legno. Devi lucidare sino a quando non hai un risultato uniformemente lucido. E' pi
Loggato
fraba225
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 47


Guarda Profilo
« Risposta #9 il: Giovedý 27/Marzo/2008 20:30:21 pm »

GIOVANNI finalmente posso ricambiare :P
io faccio il restauratore di professione....quindi la gommalacca per me nn ha segreti...se posti le foto degli altri mobili ti dico se
« Ultima modifica: Giovedý 27/Marzo/2008 20:53:43 pm da fraba225 » Loggato
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #10 il: Giovedý 27/Marzo/2008 21:24:43 pm »

Certo!!!
Consigli ben accetti!!
Ecco qualche foto dei mobili, c'e' l'armadio che e' in buona condizioni mentre il como' e' davvero messo male... tutto pieno di tarli. Non so neanche se ne vale la pena. Nelle foto si vede ancora lo specchio prima della verniciatura e la modifica sulle gambette che ho fatto alla base del mobile. Tu che ne pensi? E' recuperabile?
Diciamo che e' un ricordo dei miei, li possiedo da sempre e prima ncora erano dei nonni di mio padre.
Per quato riguarda la gommalacca si puo' dare sopra la tinta oppure andava previsto prima di verniciare il tutto?
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
fraba225
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 47


Guarda Profilo
« Risposta #11 il: Venerdý 28/Marzo/2008 23:12:49 pm »

Si tutto recuperabile....sono mobili carini dell'inizio del secolo dal punto di vista commerciale non hanno ancora un grande valore ma restaurati fanno sicuramente la loro figura...il como parrebbe costruito in parte in ciliegio e i casetti in abete o addirittura dipinti a finto legno, per l'armadio con delle foto piu ravvicinate magari anche dell'interno potrei essere piu chiaro...iniziamo dalle cose urgenti
per debellare i tarli dal com
Loggato
fraba225
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 47


Guarda Profilo
« Risposta #12 il: Venerdý 28/Marzo/2008 23:14:55 pm »

PS. i pomoli dlla specchiera sono veramente i piu brutti che abbia mai visto....ti do 5 euro se li cambi...
Loggato
Davide970
Visitatore
« Risposta #13 il: Sabato 29/Marzo/2008 06:22:01 am »

...e bravo Giovanni....tra una Vespa ed un Agrati....pure Geppetto ;D
Loggato
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #14 il: Sabato 29/Marzo/2008 09:10:11 am »

Grazie dei consigli, mi sono stampato la tua discussione e ora vado a comprarmi il materiale per cominciare la "detarlizzazione".
Sulla specchiera avevo fatto tutto a mano con la siringa, inniettando buco per buco, ma purtroppo il como' ne ha troppi per eseguire un lavoro di questo tipo.
La specchiera penso di lasciarla cosi' :( :-\ , oramai e finita e poi ho appena fatto fare dal falegname le due colonnine nuove con il tornio copiativo, per averle identiche a quelle di prima... Erano di un tipo di legno piu' morbido e oramai si spezzavano solo spingendo con le mani tanto che erano state scavate dai tarli!!!
Appena riesco ti metto due foto interne dell'armadio, cosi' mi dai un altro parere professionale  ;D ;D ;D
La gommalaca ora ci penso... li vorrei fare tutti uguali e visto che ho gia' riverniciato specchiera, tavolino e uno sgabello non so se ho volgia di rifare tutto  ;) ;) .
La tinta che ho usato per la verniciatura e' un color NOCE della Sintylor. Sulla confezione c'e' scritto "puliuretano inodore", se decidessi e' compatibile?
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Pagine: [1] 2 3 Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Login con username, password e lunghezza della sessione

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!