Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Domenica 15/Settembre/2019 15:17:12 pm
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
News: Per tornare al sito Vesparestauro clicca QUI


IMPORTANTE: per inserire il proprio AVATAR o un ALLEGATO clicca QUI




+  Vespa Restauro
|-+  Sezione Restauri VESPA
| |-+  Vesparestauro Motore (Moderatori: rama, volpe, NINOVNB2T, kiwi76)
| | |-+  Restauro motore V5A2M
« precedente successivo »
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 6 Stampa
Autore Topic: Restauro motore V5A2M  (Letto 46574 volte)
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #15 il: Lunedý 31/Dicembre/2007 18:13:56 pm »

Spero che queste righe scritte di corsa sul forum siano di utilita' a qualcuno, anche se in fondo non sono un grande scrittore  ;D ;D ;D.
Ora mi vado a preparare per i festeggiamenti, un caro saluto a tutti!!

p.s. e' una settimana che scrivo e nessuno commenta... forse vi annoio??? L'anno prossimo mi daro' ai mobili d'epoca allora.... :P
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #16 il: Martedý 01/Gennaio/2008 19:46:11 pm »

Ora non ci rimane che togliere il volano, che e' tenuto fermo con tre viti. Due sono chiaramente visibili, una e' "sportivamente" nascosta sotto ad un avvogimento e dunque prima di capire perche' non viene via devo scomodare qualche santo che sta in cielo  ::) ::)

Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #17 il: Martedý 01/Gennaio/2008 19:55:40 pm »

Dovpo aver tolto sia pacco frizione che volano e piatto bobine abbiamo il motore libero dai meccanismi che potrebbero ancora impedire la divisione dei due carter.
Togliamo le viti che fissano i due semicarter l'uno all'altro e molto molto dolcemente possiamo cominciare a dividere i due pezzi.
La maggior parte delle volte i due semicarter dovrebbero aprirsi senza grosse difficolt
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #18 il: Martedý 01/Gennaio/2008 21:36:04 pm »

A questo punto vediamo un po' che cosa ho segnato come pezzi di ricambio sulla mia lista:

  • 2 seeger fermo spinotto pistone
  • due fasce elastiche
  • dischi frizione
  • chiavetta volano (e' stato montata male e quindi deformata)
  • cuscinetti e paraoli
  • tutte le guarnizioni
  • tamponi fermo corsa selettore pedivella

Per ora.. vedremo smontando la crociera come e' messa.
« Ultima modifica: Martedý 01/Gennaio/2008 23:27:49 pm da Giovanni » Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
nebo63
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 19


Guarda Profilo
« Risposta #19 il: Martedý 01/Gennaio/2008 22:57:34 pm »

...lo ammetto.. forse dovevo pulirlo prima di smontarlo  ::) ::) ::)

era meglio  ::) lavorare nel pulito
Loggato
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #20 il: Martedý 01/Gennaio/2008 23:04:38 pm »

Solitamente anche io pr il volano uso solo la mano e la bussola, ma questo motore era tutto inchiodato.
Pistone inchiodato, dischi incollati, viti dure e non un filo di olio nel carter.
Pensa che per togliere le chiavette dalle sedi devo battere con un cacciavite e il martellino :(
« Ultima modifica: Martedý 01/Gennaio/2008 23:28:23 pm da Giovanni » Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #21 il: Mercoledý 02/Gennaio/2008 14:59:41 pm »

Ora togliamo l'albero motore.
Ci serve la solita' bussola, la solita moneta e una mazza da 5 KG. (scherzo  ;D).
Incastriamo la monetina tra i denti della campana.
Svitiamo il dado dopo aver portato in posizione la campana con l'asola che ci permette di sfilare il pignone. Ora non ci rimane che dare un leggero colpetto sul cono dell'albero con il manico del martello.

Il gioco e' fatto!
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #22 il: Mercoledý 02/Gennaio/2008 15:04:21 pm »

Ingranaggi del cambio:
Togliamo il grosso seeger che ferma tutto il blocco marce, poi in ordine togliamo le corone del cambio.
Ricordiamoci la giusta composizione del cambio, dalla corona piu' piccola alla piu' grande.

Ora con il solito martello unito alla mano leggera di chi non vuole rompere nulla diamo qualche leggero colpo sull'alberello del mozzo ruota posteriore, come se volessimo farlo rientrare.
Piano piano esce dal cuscinetto e.... eccoci con in mano l'alberello della crociera del cambio.

« Ultima modifica: Mercoledý 02/Gennaio/2008 15:06:40 pm da Giovanni » Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #23 il: Mercoledý 02/Gennaio/2008 15:07:12 pm »

Ecco la mia crociera.
Si presenta in ottimo stato, sembra ancora poco intaccata e non presenta difetti o deformazioni. Questa credo di non sostituirla.
Ancora qualche piccolo particolare e il motore puo' essere ripulito per bene.
« Ultima modifica: Mercoledý 02/Gennaio/2008 15:29:00 pm da Giovanni » Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #24 il: Mercoledý 02/Gennaio/2008 15:09:43 pm »

Credo di aver capito come mai il motore era pieno di olio sui carter esterni e neanche una goccia all'interno.
L'apertura del carter e lo somntaggio del GT non ha evidenziato perdite di nessun tipo ma il ccuscinetto del mozzo con la relativa guarnizione sono tutte imbrattate!
La perdita credo che sia dovuta proprio alla tenuta di quest'ultimo.
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #25 il: Giovedý 03/Gennaio/2008 17:22:34 pm »

Siamo al buono.... via l'ingranaggio della campana e il primo cuscinetto lato frizione.
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #26 il: Venerdý 04/Gennaio/2008 19:11:23 pm »

Togliamo il secondo cuscinetto (questo e' molto piu' duro, mi devo aiutare con un tubo per battere piu' uniformemente).
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #27 il: Venerdý 04/Gennaio/2008 19:12:05 pm »

Una pulitina.... ecco ora si comincia a ragionare!

Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #28 il: Domenica 06/Gennaio/2008 20:14:10 pm »

Un passo per volta..
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
volpe
Moderator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 505



Guarda Profilo
« Risposta #29 il: Mercoledý 09/Gennaio/2008 18:47:19 pm »

Ciao Giovanni, volevo sapere se
Loggato

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 6 Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Login con username, password e lunghezza della sessione

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!