Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Domenica 21/Luglio/2019 15:27:25 pm
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
News: Per tornare al sito Vesparestauro clicca QUI


IMPORTANTE: per inserire il proprio AVATAR o un ALLEGATO clicca QUI




+  Vespa Restauro
|-+  Generale
| |-+  Il BAR di Vesparestauro (Moderatori: peter_peters02, NINOVNB2T)
| | |-+  Vespa 250ABS
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Topic: Vespa 250ABS  (Letto 2843 volte)
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« il: Giovedý 18/Settembre/2014 19:06:55 pm »

e sono rimasto a piedi con la mia vespa.

250ABS

dicono motore tosto, oltre 90.000km senza problemi, ma quando mai??????????

la mia appena 14.000km fatti tutti da me  e seguendo scrupolosamente tutti i servizi eseguiti personalmente e utilizzando solo ed esclusivamente ricambi originali, ..........eppure mi ha lasciato a piedi con una bella grippatura


Loggato
50specialmax
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1494


non chiederti cosa pu? fare una Vespa per te...


Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Giovedý 18/Settembre/2014 19:11:25 pm »

Se avessi usato una delle tue nonnette, non ti sarebbe successo Nooo
 OK
Loggato
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Giovedý 18/Settembre/2014 19:14:34 pm »

4 tempi, 4 valvole, euro 3 catalitica, automatica, pochi Km, benzina sempre il meglio 98 o 100 ottani, e forse ? stato qui l'errore. se avessi usato la normalissima verde senza piombo forse non avrei grippato.

ora sembra complicato trovare pistone nuovo, sembra che per questo modello esistono 4 varianti di pistone. e questo non si capisce che variante ?.

vabb? Piaggio gi? contattata, vediamo che rispondono
Loggato
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Giovedý 18/Settembre/2014 19:18:47 pm »

Se avessi usato una delle tue nonnette, non ti sarebbe successo Nooo
 OK

e si max, con l'et? che avanza si cerca il confort, e allo stesso tempo ci si deve adeguare al caotico traffico attuale. e non sempre le nonnette sono all'altezza.

a parte le calme uscite domenicali, raduni e incontri dove in pratica siamo tutti sulla nonnetta
Loggato
tonysubwoofer
Administrator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 5726


Sicilia-Trapani


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Giovedý 25/Settembre/2014 12:59:55 pm »

Di preciso che problemi ti ha dato? perch? dalle foto il pistone si pu? recuperare.
Loggato

by Tony BACCHETTA: FIAT 500 '73_FIAT X1/9 '73_ISO GTD 125 '57_MV AGUSTA TRL 125 '59_Vespa VBA 150 '60
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Giovedý 25/Settembre/2014 19:02:29 pm »

spegnimenti improvvisi, sia a freddo che a caldo, cosi a sorpresa. oppure non partiva e mi scaricava la batteria nei tentativi.

risolto parzialmente il problema cambiando candela al posto della Champion originale. una NGK elettrodi al platino, poi una BRISK senza elettrodi con scintilla strisciante e rotante. con quest'ultima andava meglio, ma si spegneva lo stesso o non partiva.

alla diagnosi nessun errore alla centralina, misurato tutti gli avvolgimenti (uno ad uno) dello statore se non sbaglio sono 12, tutti perfetti. messo due filtri aria accoppiati un malossi e un originale insieme per arricchire la miscela, un po' meglio. controllati tutti i fili di uscita nessun spellamento o dispersione, e comunque per scrupolo cambiato anche con uno schermato il filo della candela. niente pochissimi i miglioramenti. piu' che altro secondo me erano miglioramenti psicologici, dopo sostituzione dei pezzi si voleva credere che va meglio. ma gli spegnimenti e le non partenze sia a freddo che a caldo sempre piu' frequenti. oltre a minimo irregolare, si accelerava da sola o scendeva sotto il minimo di giri fino allo spegnimento.

comunque controllato e misurato iniettore al banco anche perfetto. sospetto restava la pompa benzina che ha dato problemi a tutte le 300 ma non alla 250 per il motivo che sulla 300 la pompa lavora in monomandata, invece sulla 250 ha il ritorno benzina nel serbatoio tipo motori diesel quindi la piu' affidabile. la benzina che spruzza iniettore la superflua torna nel serbatoio. per la 300 invece la pompa e sempre sotto sforzo in quanto iniettore non spruzza mai tutta la benzina che la pompa manda, quindi problemi alla pompa benzina per la 300. comunque per scrupolo e stata tirata fuori dal serbatoio pompa e pompante, controllati sia la parte elettrica che il pompante, anche qui tutto perfetto.

all'ultimo cambio olio mi ? venuto un tremedo sospetto olio vecchio e filtro ? uscito fuori circa 500gr di olio. non ? possibile vanno dentro 1200gr di olio filtro compreso io ne ho messo sempre un pochino in meno quindi diciamo intorno a 1100gr e dopo 3.000km non ? possibile che abbia consumato piu' della met? di olio.

a questo punto due sono le possibilit? o lo perde da qualche parte o lo mangia.

perdite non c'? ne da nessuna parte. tutto l'esterno del motore e pulitissimo. nenche vapori minimi. vabbe ha solo 14.000km questo motore ma le perdite si vedono.
resta la seconda ipotesi, l'olio lo mangia.

infatti smontando ho visto questa grippatura sul pistone.

ora secondo me da qui ? trafilato olio in camera di combustione. e qui piu' alta e la percentuale di olio passata, piu si abbassava di giri fino allo spegnimento. se poi il pistone si ruotava di qualche decimo di mm non passava olio quindi si alzava di giri. tutto sta a questa grippatura secondo me il problema. compresi gli spegnimenti improvvisi o le non partenze. piu' olio passava meno la benzina bruciava. di conseguenza la centralina faceva spruzzare piu' benzina all'iniettore. ed ecco il perch? con la candela BRISK senza elettrodi andava meglio. una piccola scintilla c'era sempre anche se la candela si bagnava di olio. ed ecco spiegati secondo me gli eccessivi consumi di carburante. prima facevo oltre 300km a pieno ultimamente non piu' di 160 - 170km a pieno.

comunque pistone nuovo trovato, arrivato stasera. mi manca il kit guarnizioni motore che SIP dice che arriva settimana prossima.
Loggato
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Giovedý 25/Settembre/2014 19:16:30 pm »



ecco il cielo del pistone come era impiastricciato di olio. qui dopo pulizia per leggere le sigle per ordinare il nuovo.

quello che mi ? strano come mai alla diagnosi non ? uscito nessun errore alla centralina? come mai il sensore della sonda lamda e pulitissimo nonostante lo sputacchiare di cosi tanto olio?

forse perch? ? stato montato troppo vicino allo scarico, infatti e subito dopo la curva, quindi un punto sempre caldoche non fa depositare l'olio incomusto. ma se ha consumato piu' di 600gr di olio in 3.000km dovrebbe sporcarsi lo stesso penso. vabbe mistero.

penso proprio che ha funzionato perche un 4 valvole, quindi 2 per lo scarico, lo sfogo c'
Loggato
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Venerdý 24/Ottobre/2014 12:59:12 pm »

e incredibile il kit completo delle semplici guarnizioni in carta non sono riuscito a trovarlo. ed ? un motore nuovo, relativamente nuovo.

ho dato il motore a un amico per la misurazione al Plotter, poi le taglia con il laser
Loggato
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Login con username, password e lunghezza della sessione

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!