Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Venerd́ 10/Aprile/2020 02:12:21 am
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
News: Per tornare al sito Vesparestauro clicca QUI


IMPORTANTE: per inserire il proprio AVATAR o un ALLEGATO clicca QUI




+  Vespa Restauro
|-+  Generale
| |-+  Il BAR di Vesparestauro (Moderatori: peter_peters02, NINOVNB2T)
| | |-+  Problema di carburazione
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Topic: Problema di carburazione  (Letto 9538 volte)
Doc
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 5


Guarda Profilo
« il: Sabato 16/Febbraio/2013 18:05:24 pm »

Ciao a tutti,
ho da poco ultimato il restauro della mia vespa, una 125 del 1964 (VNB5T), senza non pochi problemi. Bene ho male per? me la sono cavata. Adesso che la posso usare per? mi si presenta sempre lo stesso problema di carburazione.
Vi spiego di che si tratta.

A freddo la vespa parte con facilit? tirando l'aria di start. Posso farmi il tragitto che voglio, lei va sempre bene. Quando apro il gas risponde bene (secondo la poco esperienza che ho), insomma non si soffoca ma canta.
Dopo la spengo, la lascio freddare e addio non parte pi? nemmeno se mi sbattezzo. Si notano due problemi. Uno che la vaschetta del carburo si riempe di benzina, e questo dovrebbe essere un problema di galleggiante visto che lo spillo conico l'ho cambiato. E va bene. Secondo la candela ? imbrattatissima. E' nera e bagnata, mentre nella testata c'? olio nero e pastoso a non finire. E' evidente che c'? qualcosina che non va. Vi do altri piccolo dettagli.
Candela NGK BR7HS lo stesso vale per la BR8HS
spilli vari originali, il massimo mi sembra sia 82, cmq ? tutto originale.
Miscela al 2% con olio sintetico e lo stesso vale se uso un mix (sint-minerale)

Ditemi voi perch? io non so pi? che fare. Mi sono letto tutti i manuali di carburatori che ho trovato, ma non riesco a trovare la soluzione. O meglio una ce l'ho ma spero non sia quello!!!!!
Loggato
tonysubwoofer
Administrator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 5726


Sicilia-Trapani


Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Sabato 16/Febbraio/2013 19:35:05 pm »

Visto il modello....non dovresti avere tanti problemi. Questo carburo gi? ha lo start sul carburo.

Se hai la possibilit? prova un carburo 20 20 Si del px.

Per la candela monta un bosch o una champion comparata alla BH6.

E cmq appena ti fermi, chiudi il rubinetto e controlla se la storia si ripete.
Loggato

by Tony BACCHETTA: FIAT 500 '73_FIAT X1/9 '73_ISO GTD 125 '57_MV AGUSTA TRL 125 '59_Vespa VBA 150 '60
Perbacco
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 459


Malato di vespa


Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Sabato 16/Febbraio/2013 21:14:06 pm »

Ciao
Controlla il gallegiante anche a me e succesomuna cosa analoga e stra convinto dello spillo nuovo mi sono poi accorto che il gallegiante aveva una infiltrazione, che entrava la benzina dentro e quindi restava sempre aperto e quindi le conseguenze che sapiamo. Ti accorgi smontandolo lo agiti vicino all orecchio e senti che ha del liquido, sai che con parecchi anni la plastica puo avere delle fessurazioni
Loggato

Non sei un vero Vespista se almeno una volta hai viaggiato con il cavo frizione o acceleratore rotto
Vespa30
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 24



Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Sabato 16/Febbraio/2013 23:52:35 pm »

Anche per me dovresti provare un 20/20, avevo un problema  simile alla mia VBB, col 20/20 non solo ho risolto, ma ora la nomina fila che ? una bellezza e riparte con mezzo colpo.
Loggato
tonysubwoofer
Administrator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 5726


Sicilia-Trapani


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Domenica 17/Febbraio/2013 09:32:04 am »

 OK
Loggato

by Tony BACCHETTA: FIAT 500 '73_FIAT X1/9 '73_ISO GTD 125 '57_MV AGUSTA TRL 125 '59_Vespa VBA 150 '60
Doc
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 5


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Domenica 17/Febbraio/2013 14:40:53 pm »

Vi ringrazio tanto per i suggerimenti. Il galleggiante volevo gi? cambiarlo ma sul sito dove ho comprato i ricambi non lo avevano.
Comunque provo con questi due cambiamenti (galleggiante e candela) e vi faccio sapere. Anche se dall'olio che rimane attaccato alla testata dubito che sia solo quello. Secondo me aspira olio dal carter lato frizione. Io ho cambiato i paraolio per? comincio ad avere questo dubbio. Voi che dite?!?
Loggato
tonysubwoofer
Administrator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 5726


Sicilia-Trapani


Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Domenica 17/Febbraio/2013 15:25:58 pm »

se aspira olio dal carter c'? solo una maniera per capirlo... ovvero togliere la vite carico olio...anche se cmq i carter hanno gi? uno sfiato olio sul coperchio frizione che prende aria....sempre se ? stato ripulito per bene.

Se aspira olio, deve aspirare anche aria...quindi stare su di giri.
Loggato

by Tony BACCHETTA: FIAT 500 '73_FIAT X1/9 '73_ISO GTD 125 '57_MV AGUSTA TRL 125 '59_Vespa VBA 150 '60
Doc
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 5


Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Domenica 17/Febbraio/2013 20:27:22 pm »

Lo sfiato sul carter l'ho messo nuovo. Ho cambiato praticamente tutto quando ho revisionato il motore.... quindi dici che se tolgo il tappo di carico olio e aspira aria dovrebbe andare gi? di giri rispetto a quando ? montato? ...
Loggato
tonysubwoofer
Administrator
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 5726


Sicilia-Trapani


Guarda Profilo
« Risposta #8 il: Luned́ 18/Febbraio/2013 09:48:39 am »

Deve andare su di giri...perch? aspirerebbe anche aria.
Loggato

by Tony BACCHETTA: FIAT 500 '73_FIAT X1/9 '73_ISO GTD 125 '57_MV AGUSTA TRL 125 '59_Vespa VBA 150 '60
Doc
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 5


Guarda Profilo
« Risposta #9 il: Luned́ 25/Marzo/2013 17:21:18 pm »

Ciao a tutti,
ho fatto tutte le prove di questo mondo ma ho sempre il problema che la candela si sporca tantissimo anche dopo poco che ? accessa.
Ho deciso di riaprire tutto e mettere dei paraolio nuovi.
Voi che dite avete qualche consiglio da darmi, magari sulla regolazione del carburatore.
Loggato
RaptorArk
Utente Vesparestauro
**
Offline Offline

Posts: 65


Guarda Profilo
« Risposta #10 il: Luned́ 25/Marzo/2013 18:44:06 pm »

Il getto massimo 82 ? da libretto il suo? O dovrebbe essere pi? piccolo? Che spilli usa il tuo carburatore? Conici del tipo rintracciabile sulle tabelle dimensioni?

Verifica che il getto del minimo sia quello corretto; un getto del minimo troppo grasso pu? provocare gli effetti che tu hai, oltre che ad un consumo di benzina elevatissimo.
Verifica che lo spillo (se del tipo conico normale) sia quello esatto e non uno diverso, magari sostituito in caso di una precedente elaborazione. Se lo spillo ha delle tacche, verifica che il seeger sia fissato sulla tacca giusta o, a questo punto, fai delle prove. In genere il seeger dovrebbe essere alla penultima tacca verso il culo dello spillo.
Verifica che il collegamento bobina-candela sia in ottime condizioni (e che i componenti montati siano quelli giusti  Risata )

Se il tuo motore tende a brontolare (tro tro tro tro) ed ad essere parecchio fumoso potrebbe essere una delle cause sopra descritte. Non ti resta che provare; se hai gi? revisionato il carter motore ed i paraoli sono montati come si deve il tuo problema ? al 90% carburazione.

ps: controlla anche filtro benzina (se il tuo modello lo ha) e filtro dell'aria che deve essere ben asciutto e pulito.
Loggato
Doc
Neoiscritto
*
Offline Offline

Posts: 5


Guarda Profilo
« Risposta #11 il: Marted́ 26/Marzo/2013 19:31:06 pm »

Ok grazie, faccio tutta questa serie di controlli sui getti e poi vi faccio sapere.
Per quanto riguarda la bobina della candela ne ho montata una esterna perch? ho comprato uno statore nuovo che non aveva la bobina di alta tensione fuori.

Comunque controllo bene anche questi collegamenti e riguardo anche l'anticipo magari mi aiuta un po!!
A presto!!
Loggato
RaptorArk
Utente Vesparestauro
**
Offline Offline

Posts: 65


Guarda Profilo
« Risposta #12 il: Marted́ 26/Marzo/2013 20:02:07 pm »

ah mi s? dimenticato di dirti che se scopri qualcosa allo spillo puoi tentare di smagrire spostando il seeger verso il culo dello spillo ♥  in bocca al lupo ;)
Loggato
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Login con username, password e lunghezza della sessione

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!