Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Giovedý 09/Aprile/2020 18:45:06 pm
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
News: Per tornare al sito Vesparestauro clicca QUI


IMPORTANTE: per inserire il proprio AVATAR o un ALLEGATO clicca QUI




+  Vespa Restauro
|-+  Generale
| |-+  Il BAR di Vesparestauro (Moderatori: peter_peters02, NINOVNB2T)
| | |-+  Sverniciatura Pirolitica, Decapaggio, Cataforesi
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Topic: Sverniciatura Pirolitica, Decapaggio, Cataforesi  (Letto 6707 volte)
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« il: Mercoledý 02/Gennaio/2013 21:06:01 pm »

Buona sera a tutti/e,

una mezza idea di cominciare a smontare qualcosa, e piano piano fare qualcosa, forse. Qualche ricerca fatta, e qualcosa in pi? capito. Oltre alla sabbiatura, ci sono altri metodi industriali di sverniciatura e pulizia della scocca.

- Sabbiatura
- A bagno chimico
- acqua ad alta pressione
- con il troppo freddo (spruzzare azoto liquido -196? con dentro cubetti CO2 di ghiaccio secco -79?)
- pirolisi, in forno pirolitico soffiare aria calda da 350? a 430?

l'ultima di queste tecniche mi ? sembrata la pi? economica e la pi? efficace.

Dopo sverniciatura un buon bagno acido DECAPAGGIO che mangia e dissolve tutta la ruggine da tutte le parti, comprese parti scatolate, le pi? difficili da sabbiare, che in genere non si arriva mai a pulire completamente.

E dopo il bagno decapante, una bella verniciatura elettrolitica, CATAFORESI. in pratica ? pi? o meno come la zincatura elettrolitica. Si immerge il pezzo, e la scocca in bagno e tramite i poli + e - si va ad attaccare su tutta le parti comprese le pi? nascoste dove difficilmente si arriva a verniciare.

In pratica dopo lo smontaggio della vespa, si potrebbe procedere con la saldatura delle parti erose, oppure sostituzione pedana o pezzi, poi Sverniciatura Pirolitica, Decapaggio, Cataforesi e non costano tanto questi 3 passaggi 480euro.
Dopo si stucca mano di fondo riempitivo, carteggiatuta, e tradizionale verniciatura. E quest'ultimi interventi dal carrozziere non dovrebbero poi costare tantissimo.

Comunque mo vi allego la mia offerta/preventivo di oggi, per farvi capire meglio di che si tratta.





ed ecco le varie fasi descritte prima di pulizia sverniciatura


Spero di non essere stato troppo complicato a spiegare.
Ovviamente dalla mia offerta/preventivo che ho allegato le foto ho tolto tutte le intestazioni. Non voglio fare pubblicit? a nessuno, non devo, e non so neanche se posso.
Comunque tramite Sverniciatura Pirolitica, Decapaggio, Cataforesi mi sembra un lavoro ben fatto, e neanche tanto costoso.
Che ne pensate?
Loggato
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Sabato 05/Gennaio/2013 09:49:12 am »

Questo tipo di trattamento alternativo alla sabbiatura non ? piaciuto a nessuno?

O nessuno ha avuto modo di testare?

Io personalmente non ho mai visto un auto o moto restaurata con:
Sverniciatura Pirolitica, Decapaggio, Cataforesi

Ma mi sembra una valida alternativa alla sabbiatura.
- Pulizia totale e al 100% di vecchia vernice e vecchio fondo (Sverniciatura Pirolitica)
- eliminazione totale e al 100% di ruggine e scorie di saldatura da ogni parte anche la pi? nascosta, tunnel centrale per esempio (Decapaggio)
- Protezione totale e al 100% compreso ovviamente tunnel centrale e parti nascoste, per verniciatura elettrolitica (Cataforesi)

Raffronto qualit?/prezzo non mi sembra male come trattamento. Considerando che sabbiatura/isolante 200euro circa o sabbiatura/zincatura 300euro circa, e Sverniciatura Pirolitica, Decapaggio, Cataforesi 480euro, e si ha la certezza che anche tunnel centrale e perfettamente pulito e protetto.

Oppure pensate sia un procedimento esagerato per una semplice vespa?






p.s.:Ovviamente ognuno restaura come meglio crede, e comunque si ? condizionati sempre dal proprio portamonete, chiaramente.
Loggato
rama
Aiutante Vesparestauro
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1292


Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Sabato 05/Gennaio/2013 17:33:47 pm »

Ho letto , ma non sapevo cosa dire, si pu? verniciare normalmente dopo questo trattamento ?
La cifra ? paragonabile agli altri trattamenti considerando il risultato.
Loggato
DGiu
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 537


Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Sabato 05/Gennaio/2013 20:23:25 pm »

Ho letto , ma non sapevo cosa dire, si pu? verniciare normalmente dopo questo trattamento ?
La cifra ? paragonabile agli altri trattamenti considerando il risultato.

Certamente. Dopo questo trattamento la normale prassi. Battitura, stuccatura, fondo riempitivo, isolante e verniciatura.
Le eventuali saldature, o rattoppature, o cambio pedana io le farei prima di questo trattamento.

E comunque a garanzia del lavoro, la ditta stessa mette a disposizione un test.
Si simula un ambiente salino spinto e la scocca viene lasciata per 100ore
100ore corrispondono a un anno
1.000ore corrispondono a 10 anni
Volendo si pu? anche fare questo test, per sapere con esattezza quanto dura nel tempo questo trattamento prima che la ruggine esca fuori un altra volta.

E comunque si pu? anche decidere di non verniciare in cataforesi, fermarsi prima e costa meno.
Oppure la sola sverniciatuta e pallinatura fine e costa ancora meno.

Che sia chiaro che io non lavoro per questa ditta, non guadagno niente, ne ho particolari interessi.
Ci sono altre ditte che fanno stesso tipo di trattamento, ho semplicemente scelto la pi? vicina da me. Potrei chiedere altre offerte/preventivo, ma sinceramente per risparmiare 20 o 50euro non mi giro l'Italia con la vespa smontata nel bus, comunque costerebbe di pi? tra viaggi e spese.
Loggato
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Login con username, password e lunghezza della sessione

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!