Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Martedý 16/Luglio/2019 21:17:01 pm
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
News: Per tornare al sito Vesparestauro clicca QUI


IMPORTANTE: per inserire il proprio AVATAR o un ALLEGATO clicca QUI




+  Vespa Restauro
|-+  Sezione Restauri VESPA
| |-+  Vesparestauro Carrozzeria (Moderatori: NINOVNB2T, djgonz, Wyatt87, kiwi76, 2fast 2furious)
| | |-+  Saldature su carrozzeria.
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Topic: Saldature su carrozzeria.  (Letto 5464 volte)
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« il: Mercoledý 07/Novembre/2007 13:37:28 pm »

Ciao ragazzi, vi posto alcune vecchie foto della saldfatura che e' stata effettuata a filo continuo sula parte inferiore dello scudo causa un buco formato da ruggine passante.
Che ne dite?
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Mercoledý 07/Novembre/2007 13:40:31 pm »

Ho dapprima tolto con un cacciavite tutto il materiale rovinato e non ben ancorato alla carrozeria, in seguito ho tagliato una "pezza" di lamiera morbida che ho plasmato con la curvatura dello scudo e profilo con una sagoma leggermete piu' piccola del buco.
In ultimo ho saldato a filo la sagoma sul buco cercando di lasciare meno dislivelli possibile tra il nuovo pezzo e la vecchia carrozzeria.
Il risultato e' quasi perfetto, il resto lo sistemero' con un leggeressimo velo di stucco per coprire e livellare.
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
peter_peters02
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 601



Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Mercoledý 07/Novembre/2007 15:24:00 pm »

Dalle fote sembra proprio perfetto. Io uso ancora una saldatrice ad elettrodo, ma
Loggato
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Mercoledý 07/Novembre/2007 18:03:04 pm »

Io non lo ho acquistato, e' di un amico. Mi piacerebbe possederne una ma in fin dei conti visto l'esiguo utilizzo che ne farei non giustifica la spesa non indifferente da affrontare per comprare un macchinario di qualita'.
Per ora mi accontento di un saldarore a elettodo per i piccoli lavoretti, che per ora va bene per parti nascoste o su cui posso applicare lo stucco per coprire i bollori dell'arco voltaico.
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
bax
Utente Vesparestauro
**
Offline Offline

Posts: 55


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Giovedý 08/Novembre/2007 19:41:42 pm »

si riesce bene anche con la saldatrice classica ad elettrodi ? che elettrodi usi e con quanta corrente ? grazie ciao
Loggato
Giovanni
Veterano
*****
Offline Offline

Posts: 1044


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Venerdý 09/Novembre/2007 09:23:15 am »

Questo lavoro e' stato eseguito a filo, ad elettrodi sarebbe impossibile credo. Rischieresti di bucherellare la lamiera e basta.
Se non hai la possibilita' di farti prestare una saldatrice a filo ti consiglio di portare il telaio a  una di quelle ditte che sostituiscono le marmitte alle auto, in genere ce l'hanno. Se e' una perona onesta per un lavoretto come il mio non ti puo' chiedere piu' di 30-40 euro.
Loggato

"La conoscenza in quanto tale e' inutile, e' quello che sai fare con quello che conosci che conta veramente"
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Login con username, password e lunghezza della sessione

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!