Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Domenica 09/Agosto/2020 11:45:38 am
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati
News: Per tornare al sito Vesparestauro clicca QUI


IMPORTANTE: per inserire il proprio AVATAR o un ALLEGATO clicca QUI




  Mostra Posts
Pagine: [1]
1  Sezione Restauri VESPA / I "PRIMA" e DOPO" e i lavori in progressione... / Re: Restauro Vespa 50 R 1975 il: Luned́ 05/Dicembre/2011 16:01:32 pm
ops.. scusa... ho scritto primavera, in realt? ? quello della et3. lato volano
2  Sezione Restauri VESPA / I "PRIMA" e DOPO" e i lavori in progressione... / Re: Restauro Vespa 50 R 1975 il: Luned́ 05/Dicembre/2011 15:37:28 pm
Stamani ? arrivato il pacco che aspettavo, i ricambi... e ho avuto una sorpresa. non so se bella o amara.. giudicate voi
i cuscinetti di banco non sono per la 50, ma per la primavera 125 (gabbia a rulli scomponibile)
l'albero motore (che avevo ordinato replica originale) ? anticipato.
il resto del materiale va bene.
ho scritto subito al venditore e mi ha risposto dopo mezzora dicendomi che le misure dei cuscinetti sono le stesse (questo lo sapevo anch'io....) e quindi vanno bene... anzi... durano molto di piu.. (la sua risposta)
per l'albero....."quello originale ll'avevo finito e ti ho messo quello anticipato senza costi aggiuntivi"
dovevo pure ringraziarlo.... Arrabbiato
"con quell'albero il motore va molto meglio... (dice lui)

ora... io devo assolutamente rimontare il cilindro originale perche devo fare il collaudo alla motorizzazione (ho perso il libretto)
una volta collaudato mi piacerebbe montare un gruppo termico un po piu performante. non che io voglia fare le corse, ma ho bisogno di un motore un po piu brillante dell'originale
dove abito io le strade in pianura sono pochine... e le salite sono molto toste
che cosa mi consigliate? rispedisco albero e cuscinetti e aspetto che arrivino gli originali? oppure posso montare tranquillamente il materiale che ? arrivato?

gia che ci siamo... per rendere il motore piu brillante... qual'? secondo voi il miglior compromesso fra potenza e affidabilit?/durata?
un amico mi aveva consigliato di montare un gruppo termico DR 102cc con la campana da 18 denti... pu? andar bene? , o ? un po eccessivo....?
3  Sezione Restauri Non VESPA / Scooters e moto d'epoca non-Vespa (2 ruote) / Moto Morini 3 1/2 Sport il: Venerd́ 02/Dicembre/2011 21:10:47 pm
Ciao a tutti, col restauro del vespino per ora sono fermo perche aspetto un po di ricambi per poter andare avanti... nel frattempo presento qui il mio primo restauro, una Moto Morini 3 1/2 Sport.
le condizioni non erano troppo disastrate... 7 anni di inutilizzo, sovrastrutture tutte da riverniciare, meccanica tutto sommato sana, impianto elettrico tutto rosicato dai topi Arrabbiato  (bastardi)
il telaio



il motore appena smontato



i lavori al motore non sono stati moltissimi: sostituzione dei gommini valvole, guarnizioni di testa, e tutti i paraoli.
revisione completa gruppo frizione, revisione carburatori e collettori di aspirazioni nuovi.

per il resto: sostituzione dei cuscinetti di sterzo, boccole forcellone, cuscinetti ruote, revisione completa impianto frenante (pistoncini nuovi per le pinze e la pompa)
revisione completa delle forcelle, e ammortizzatori posteriori



la carrozzeria...



finita di rimontare.. mancano sono le scritte e  il collaudo biennale





sentite come suona bene   Risata1




4  Sezione Restauri VESPA / I "PRIMA" e DOPO" e i lavori in progressione... / Re: Restauro Vespa 50 R 1975 il: Luned́ 28/Novembre/2011 19:24:29 pm
Grazie Risata1
avevo gi? visto alcuni tuoi lavori, ? anche per questo che ho deciso di iscrivermi a questo forum e non a altri.... vedo dei lavori fatti con una professionalit? mai vista prima.
non sono alle prime armi con il restauro di moto, ma ? la prima volta che mi trovo a restaurare una vespa. ed ? paradossale, ma per me ? piu complicata una vespa di una moto.. soprattutto a causa degli spazi angusti in cui ci si trova a lavorare. poi, io conosco abbastanza bene i motori a 4 tempi, e molto poco i 2 tempi.
ritornando al restauro del vespino...
il paraolio lato volano (mannaggia a me.....) l'ho maltrattato molto nel toglierlo.. ho fatto come faccio sempre sulle altre moto che ho: forellino da 1.5, ci avvito una autofilettante, e tiro forte con una pinza.
ora ? molto difficile valutarlo, per? c'? un particolare che mi fa sperare che fosse prorio lui il problema... quando ho smontato il volano, e poi lo statore ho trovato un il carter imbrattato d'olio.... forse era davvero il paraolio rovinato la causa del malfunzionamento del motore.
un'altra cosa... nell'ultima foto del post precedente forse si riesce a vedere un solco abbastanza pronunciato, e circolare... e francamente mi preoccupa piu del graffietto che c'? sulla valvola.
quel solco, pu? compromettere il funzionamento regolare del motore?

ad ogni modo, in settimana dovrebbe arrivarmi un po di materiale. ho ordinato un albero nuovo Mazzucchelli, i cuscinetti e la crociera.. magari nel fine settimana comincio a chiudere i carter.
un'altima domanda (in questo post......) i cuscinetti piccoli del cambio sono in ottimo stato, ? necessario comunque cambiarli? vista la difficolt? nel toglierli..
5  Sezione Restauri VESPA / I "PRIMA" e DOPO" e i lavori in progressione... / Restauro Vespa 50 R 1975 il: Domenica 27/Novembre/2011 22:15:16 pm
Ciao a tutti, eccomi qua. comincio la mia crono-foto-storia del restauro del mio vespino...  modello v5a1t
non ho fatto le foto prima di smontarlo, un po me ne rimpiango, ma non era un bel vedere.... mi metteva un po di tristezza.
comincio da qui, la carrozzaeria ? gi? stata sabbiata ed ? gi? dal carrozziere.
la meccanica: comincio dal motore.. appena smontato



ho cominciato un lavoro certosino nel smontare e catalogare all'istante ogni singolo pezzo.

sgrassare, sgrassare.... con pennello spazzola e compressore

mi sono costruito un supporto per poter lavorare meglio... non fateci caso all'estetica  Risata1



il primo ostacolo l'ho riscontrato nel togliere la spina della forcella del preselettore.....ho dovuto scaldare non poco per poterla togliere evitando di battere troppo forte con il martello

ora faccio un passo indietro.
la vespa quando ancora mio padre la usava tutti i giorni cominci? ad accusare un problema. in pratica rimaneva accelerato. per poter quidare in sicurezza tolse la vite del minimo del carburatore. io pensavo fosse il paraolio lato volano che faceva entrare arie, ma vedendo i carter, ho paura che la valvola si sia un po rovinata...... voi che cosa ne pensate?





6  Generale / Presentazione nuovo utente / mi presento il: Domenica 27/Novembre/2011 16:27:22 pm
Ciao a tutti.
mi chiamo Alberto, ho 37 anni e abito a Varese.. da poco, perche sono originario di Pontedera.
in casa mia, da quando son nato c'? sempre stata una vespa.
per 30 anni, mi sono svegliato alle 7 del mattino col rumore del vespino (un 50 R del 1975).. era mio padre che andava al lavoro. lo stesso vespino mi ha scorrazzato per i miei 14 anni. circa 10 anni fa, mio padre lo ha abbandonato in cantina a causa di vari problemi. il motore che andava malissimo, carrozzeria malandata.... e con pochissimi soldi compr? un'altra vespa (hp a 3 marce del 91).
ebbene, dopo aver lottato in famiglia perche non fosse buttato al macero mi sono deciso a cominciare il restauro. prima di smontarlo tutto non ho resistito alla tentazione di provare ad accenderlo... una soffiata la carburatore, ed ? partito alla seconda pedalata. certi miti non muoiono mai....
certo i problemi che c'?rano allora, non sono spariti, ma sentirlo di nuovo in moto mi ha fatto tornare indietro di 10 anni e mi ha dato una bella dose di entusiasmo.

nel frattempo sto caricando un po di foto su tinipyc, stasera apro un nuovo topic, avr? bisogno di molti consigli... vi ringrazio in anticipo
Alberto
Pagine: [1]


Login con username, password e lunghezza della sessione

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!