Home Cos'è e come funziona
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

L'ALBERO MOTORE


L'albero motore ha il delicato compito di trasformare il moto alternato del pistone all'interno della camicia del cilindro in un moto rotatorio tale da essere sfruttato dal cambio che produce il moto alla ruota.

Nella figura seguente possiamo notare come sia formato l'albero; abbiamo principalmente i due perni di banco che lo sostengono durante la rotazione, le spalle che hanno una funzione di bilanciamento e sostegno della biella che è saldamente vincolata al pistone nella parte superiore e a esse nella parte inferiore.


Albero Vespa modifica sull'originale

 

Nel particolare lo schema mostra l'elaborazione consigliata sugli alberi originali per migliorare l'afflusso di benzina piu' consistente richiesto da cilindrate maggiori.


Albero Vespa modifica sull'originale

 

Gli alberi dei motori a due tempi sono progettati per consentire una migliore fluidodimamica in fase di aspirazione, un corretto dimensionamento della camera di manovella fa si' che la benzina fresca pronta per la combustione sia spostata all'interno dei travasi di aspirazione con maggiore facilità e velocità.
La tecnica della Vespa utilizza come mezzo di alimentazione della camera di scoppio l'ammissione dei gas mediante un metodo detto a valvola rotante, è cioè ricavato nella spalla destra dell'albero motore un accesso che ruotando nella apre i chiude i condotti ricavati nei carter mettendoli in comunicazione diretta con la camera di scoppio regolando l'afflusso dei gas.
L'albero motore è fissato ai carter che ne sostengono il moto mediante due perni che scorrono su due cuscinetti detti di banco. I cuscinetti hanno bisono di una regolare e continua lubrificazione, che contrariamente ai motori a 4 tempi in cui l'olio lubrificante è contenuto nel basamento, la lubricità è data la miscela aria/benzia che transita all'interno della camenra di manovella. La benzina come ben sappiano è preventivamente preparata con una particolare percentuale di olio che servirà propio a mantenere uno strato aderente agli organi in movimento. La Vespa ha usato fino alla fine degli anni '60 sistemi di alimentazione che rendevano necessaria la lubrificazione con micele al 5% di olio.

 
Copyright © 2017 vesparestauro. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.